PAOK: Che dire di Kurtic e dello scenario italiano

La straordinaria prestazione del centrocampista sloveno nel campionato di Grecia con la maglia del PAOK non è passata inosservata ai media italiani che si sono occupati del suo caso.

QUELLO Gelsomino Kurtic per un decennio si è guadagnato da vivere nello stadio italiano da dove è partito l’estate scorsa per venire in Grecia e PAOK.

L’impressionante impresa del 33enne centrocampista sloveno in maglia “bianconero” e la sua superba forma da gol (17 gol) fare in modo che molti gruppi se ne occupino.

Il prestito è di due anni Kurtik terminerà nell’estate del 2023, con il PAOK poco preoccupato dalla stampa italiana e dallo scenario che diverse squadre italiane, in particolare la Serie B, vogliono essere sotto i riflettori per il periodo di trasferimento estivo.

Anche se di solito viene preso in prestito Parmaanche in caso di suo trasferimento, il PAOK riceverà l’80% dell’importo, anche se al momento non ci sono casi gravi di vendita all’orizzonte.

Tuttavia, Pubblica oggi su seriebnews.com affermano che il nome del centrocampista sloveno è nella lista delle squadre da promuovere in Serie A

“Jasmine Kurtic segna un gol e la squadra che passerà in Serie A può riportarlo in Italia. Il centrocampista sloveno con la sua esperienza può essere il leader di qualsiasi squadra promossa. I diritti sono del Parma e di chiunque sia interessato a Kurtic, Chi gioca in prestito al PAOK e in questa stagione ha fatto prestazioni decenti per un attaccante con 17 gol in 35 partite, dovrebbe parlargli. “Qualsiasi discussione sul suo ritorno è stata posticipata a giugno, quando chiarirà quale squadra vincerà la promozione .” annotato tra l’altro nella pubblicazione del sito italiano.

Ludovico Schiavone

"Analista incredibilmente umile. Giocatore. Organizzatore. Specialista estremo di zombi. Orgoglioso esperto di Twitter. Appassionato introverso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.