Finché non diventerò un calciatore, nessuno mi sentirà dire nulla sulla fatica, assicura erný di T

Da giovane, Václav erný, 24 anni, è attualmente considerato un grande talento, ma non è stato in grado di venderlo per intero a causa di un grave infortunio. Dopo Ajax Amsterdam e Ultrecht, ora stanno provando a farlo con i colori del Twente, dove condividono lo stesso spogliatoio con il loro compagno di nazionale Michal Sadílek.

In un’altra lunga pausa, ha lavorato molto fisicamente ed è stato chiaramente rafforzato. “Dal mio primo infortunio avevo diciannove anni, ho subito degli sviluppi. Ora che sono stato morso, lo indosso tutti i giorni. La gente lo vede in me, mi sento come se fossi cambiato”. avvicinandosi ai discendenti di Příbram nel sito di Gól.

Non ha più problemi con più massa muscolare. All’inizio dovevo abituarmi, ma mi sono ritrovato e sento di trarne vantaggio in campo. Ovviamente mi sento come se stessi crescendo e calmando ogni partita. per dire che lo apprezzerei se la stagione continuasse, sono tornato titolare nelle ultime tre partite, non mi dispiace affatto se continuo, ma posso continuare in nazionale, ho avuto la possibilità e sono molto felice. Voglio essere pronto per la prossima stagione come prima dell’infortunio. informa sul sito gol.cz il trequartista, che in Eredivisia ha un bilancio di 63 partenze e 8 gol.

Mentre altri possono criticare la finestra internazionale di giugno, a lui stesso piace e non dispiace un’estensione dell’anno. Ha perso molto per infortunio e ogni programma di calcio è accolto a braccia aperte…

“Finché non diventerò un calciatore nessuno mi sentirà più parlare di stanchezza. Non mi lamenterò che ci siano tante cose. Purtroppo ho perso due anni della mia vita calcistica a causa di un infortunio. Non mi lamenterò che sia un problema mio . . ” gioca dopo la fine della stagione e puoi sentirti stanco, anche se è così. Anche questa stagione è stata impegnativa per me, ma abbiamo grandi partite davanti a noi. ha concluso il due volte rappresentante ceco in un’intervista per la rivista Gól, che nei prossimi giorni potrà migliorare i suoi equilibri contro Svizzera, Spagna e Portogallo.

Ceco con Svizzera e Spagna, EC “21”: Ceco-Inghilterra, Finalissima: Italia-Argentina! Mondiali 2022: Scozia-Ucraina

Fonte: gpl.cz

Xaviera Spina

"Creatore di guai. Affamato di birra. Appassionato di caffè. Imprenditore incurabile. Secchione di viaggio."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.