Con Milan e Inter vere e proprie, il duo triplica

Prima stasera nel campionato italiano con le squadre Milan, Milan e Inter che giocheranno rispettivamente contro Udinese e Lecce.

Anteprime stasera in Serie A e si apre il sipario con i campioni del Milan che accolgono l’Udinese a San Siro (19:30 Cosmo 2HD, Diretto da SPORT24).

Il Milan è tornato al vertice dell’Italia lo scorso anno dopo 11 anni. Pur non essendo una squadra di qualità superiore all’Inter, ci è riuscita perché nei momenti cruciali ha mostrato più stabilità dei suoi connazionali.

Ovviamente in panchina resta Stefano Pioli. Tuttavia, non ci sono cambiamenti significativi nel roster. Lo svantaggio principale è il centrocampista Frank Kesi, che continua al Barcellona. La migliore aggiunta del nuovo grande talento del calcio belga, il Charles De Quetelaar, che è stata acquisita per 32 milioni di euro dal Club Brugge. Acquisito anche Divock Origi, svincolato dal Liverpool e quindi cresce la community belga a Milano, non bisogna dimenticare che in lista c’è anche Alexis Salemachers.

Il Milan è sicuramente desideroso di vincere il campionato e questa sera la squadra di Pioli comincerà la difesa del titolo in attacco in una San Siro gremita (70.000 spettatori – tutto esaurito).

L’Udinese, che quest’anno ha avuto un nuovo allenatore Andrea Sotil, negli ultimi anni si è trasformata in un demone malvagio “rosoneri”. L’anno scorso e l’anno prima avevano pareggiato 1-1 al Milan e complessivamente negli ultimi sette anni avevano perso solo due volte a San Siro. In generale, tuttavia, come squadra, nelle ultime cinque stagioni si è spostata verso la mediocrità, costantemente al di fuori della top ten.

Molto probabilmente il Milan partirà sulla fascia destra. Inoltre era anche abbastanza bravo nella preparazione, ha battuto il Colonia 2-1 e il Marsiglia 2-0 in amichevole. Ace sta sicuramente giocando basso, sotto 1,50. Questo potrebbe salire a 1.70+ con Over 1.5, con la logica che nove delle ultime dieci vittorie casalinghe del Milan contro l’Udinese sono arrivate con Over 1.5.

Pronostico Italia: Con Lukaku, Inter

Pochi istanti dopo, l’Inter prenderà il testimone, esordisce in trasferta contro il neoilluminato Lecce (21:45 Cosmo 2HD, Diretto da SPORT24). L’anno scorso i “neratzuri” sono stati i primi favoriti per il campionato, ma si sono suicidati totalmente e non sono riusciti a ripeterlo.

Il bookmaker ha insistito anche quest’anno sul fatto che l’Inter avesse il primo voto per lo scudetto e gli ha offerto solo 2,75 per prendere lo scettro dal Milan. La verità è che la squadra di Simone Inzaghi non ha particolari novità nel proprio roster. minuto, Perisic parte (Tottenham) e Lukaku rientra (Chelsea).

L’attaccante belga, dopo una stagione deludente in Premier League, torna in Serie A con l’obiettivo di ritrovare il buon sé, visto il Mondiale. Ricordalo nei suoi primi due anni con l’Inter ha segnato 47 gol nel campionato italiano e sicuramente decisivo nello scudetto vinto dai nerazzurri nel 2021.

Il Lecce è tornato in Serie A dopo due anni, da campione di Serie B. La dirigenza ha deciso di continuare a portare più giocatori, quindi non è chiaro se Marco Baroni potrà presentare una rosa solida ad inizio stagione. La squadra è comunque molto ben supportata dal pubblico, come dimostrano i 19.000 abbonamenti a disposizione.

Dal punto di vista delle scommesse, il doppio dovrebbe essere molto basso, intorno a 1,30. Ma può per salire a un discreto 1,75 con Over 2,5. Si segnala che l’Inter ha subito gol in tutte le amichevoli. Hanno pareggiato 2-2 con Monaco e Lione e perso 4-2 contro il Villarreal e 1-0 contro il Lens. Anche il Lecce con l’entusiasmo dei nuovi arrivati ​​potrebbe aiutare nella direzione di una partita aperta.

Quindi in coppia, entrambe le squadre milaniste hanno raddoppiato la nostra scommessa.

PROPOSTA DI SCOMMESSA

  • Milan – Udinese: 1&Over 1.5 (1.72 chance), 19:30
  • Lecce – Inter: 2&Over 2.5 (1.75 chance), 21:45

Maura Pirlo

"Secchione di pancetta. Orgoglioso secchione di Twitter. Piantagrane. Studioso di cibo freelance. Devoto drogato del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.