Italia: turisti cadono nel lago ghiacciato delle Alpi, tra cui un bambino di 4 mesi

Il Lago di Braies è un piccolo lago immerso nello splendido paesaggio della Provincia Autonoma del Trentino-Alto Adige, nel nord Italia, appena a sud del confine austriaco.

La pittoresca location è diventata famosa per la serie tv Un passo dal cielo con l’attore Terence Hill, che già nel 2019 aveva preoccupato le autorità locali per il gran numero di turisti, ben più del volume che la location poteva sopportare, soprattutto in estate.

Secondo ertnews.gr, nel fine settimana di Pasqua cattolica e con alleati in una giornata di sole che si verifica quasi in tutto il nord Italia, molti turisti si precipitano al lago per godersi il panorama. In particolare, a causa delle basse temperature sui rilievi alpini, il lago fino a ieri era ricoperto da una lastra di ghiaccio.

Il ghiaccio si rompe sotto i loro piedi

Dato il fascino del paesaggio e la convinzione che il ghiaccio resisterà, e sfidando i segnali di pericolo, alcuni temerari camminano sulla superficie del lago. Ma i turisti non contano le temperature primaverili degli ultimi giorni, quindi 14 persone si ritrovano nelle gelide acque del lago in questo fine settimana festivo.

L’incidente più grave è avvenuto la mattina di Pasquetta, quando una coppia di Milano con il loro bambino di 4 mesi è caduta in un lago dopo che il primo ghiaccio si è rotto sotto i loro piedi.

Le condizioni del bambino sono state escluse dal danno da un ospedale della vicina città di Innsbruck, dove è stato curato con i suoi genitori, con grave ipotermia.

Ludovico Schiavone

"Analista incredibilmente umile. Giocatore. Organizzatore. Specialista estremo di zombi. Orgoglioso esperto di Twitter. Appassionato introverso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.