Un nuovo ceppo di influenza aviaria è stato identificato nell’uomo

La variante è stata trovata in un bambino di quattro anni della provincia centrale dell’Henan, che ha sviluppato febbre e altri sintomi il 5 aprile, ha affermato martedì la Commissione sanitaria nazionale in una dichiarazione.

Il bambino era stato in contatto con polli e corvi che crescevano nella sua casa, spiegava l’annuncio.

La variante H3N8 è comune nei cavalli e nei cani e si trova anche nelle foche. A partire da martedì, non sono stati segnalati casi della variante nell’uomo.

L’analisi sequenziale del genoma del ceppo ha mostrato che il virus H3N8 che infettava la prole era ricombinante, con geni del virus precedentemente rilevati nel pollame e negli uccelli selvatici, ha affermato Nicola Lewis del Royal College of Veterinians in Bretagna.

Secondo Eric Carlson, vice capo dell’unità di virologia del Pasteur Institute. questo virus richiederà una “sorveglianza estesa”. Il possibile coinvolgimento del virus dell’influenza nella pandemia influenzale del 1889, nota anche come “influenza russa”, ha sollevato “preoccupazioni per il suo potenziale pericolo”.

La grande popolazione di uccelli domestici e selvatici in Cina crea un ambiente ideale per la mescolanza e la mutazione dei virus aviari. Alcune persone infettano sporadicamente le persone, di solito quelle che lavorano con il pollame.

L’anno scorso, la Cina ha registrato il suo primo caso del ceppo H10N3 nell’uomo. Il comitato sanitario ha annunciato che la variante non è stata in grado di infettare efficacemente l’uomo e il rischio di un’epidemia su larga scala è basso.

“Anche se rara, l’infezione negli esseri umani può causare mutazioni adattive che potrebbero potenzialmente consentire a questo virus di diffondersi più facilmente ai mammiferi”. “Dobbiamo preoccuparci di tutti gli eventi secondari”, ha detto.

Le notizie di oggi

Sorpresa a Nea Ionia: un campione di corse automobilistiche di 19 anni muore in un incidente d’auto

Terrore del domino in Moldova – Nubi di guerra coprono la Transnistria

Giannis Skaftouros: In 35 secondi, lo zio Joe è un “esecutore testamentario”

Fuel Pass: Premiere con oltre 200.000 app – Domande frequenti per i beneficiari

Epatite pediatrica: sintomi sospetti e ruolo del coronavirus

Ludovico Schiavone

"Analista incredibilmente umile. Giocatore. Organizzatore. Specialista estremo di zombi. Orgoglioso esperto di Twitter. Appassionato introverso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.