Spirito egiziano a Luštica

Il 13 agosto, presso il complesso Lutica Bay, si terrà il primo Festival internazionale di Arte e Cultura, organizzato dall’agenzia Fabrika. Quest’anno, il paese di ispirazione per questo grande festival è l’Egitto e la baia di Luštica sarà un ottimo sfondo per le presentazioni di musicisti, artisti e stilisti di questo paese.

L’evento inizierà alle 19:30 con l’esibizione dello stilista Ivan Miranovi – “ITS A COUTURE” e artisti e designer di gioielli Katarina Zlajic che si terrà sul podio davanti all’Anfiteatro. Verranno infatti presentati tre modelli ispirati a Cleopatra, la donna più famosa d’Egitto.

Un’ora dopo, una sfilata di moda di un famoso stilista egiziano si terrà davanti al faro sulla baia di Luštica Teluk Decano di Shaaba. È un designer nato negli Stati Uniti. Si è laureata in “economia aziendale”, con specializzazione in Marketing, presso l’Università americana del Cairo, dopodiché ha conseguito il diploma in fashion design presso il Fashion Institute del Cairo. La visione e il concetto dei suoi eleganti abiti da sera e da sposa si ispira alle influenze arabe, indiane, greche e vittoriane che definiscono tutte le sue collezioni. Gli abiti da sposa sono realizzati su ordinazione e le collezioni di abbigliamento casual vengono pubblicate due volte l’anno, primavera/estate e autunno/inverno. Come ha affermato un editore di moda: “Se sei un fan dei design semplici e dei bei vestiti casual, allora Deana è la tua scelta. Usa determinati colori e li combina in modi non tradizionali, il che gli conferisce uno stile speciale che sicuramente risalterà e lo renderà facilmente riconoscibile”.

Deana è anche conosciuta come una stilista da “red carpet”, i cui modelli sono indossati da molte celebrità, ma anche per le sue bellissime collezioni “kaftan”.

Nella stessa location, dopo la performance, il duo egiziano MOUNIB&FOUAD terrà un concerto composto da un violinista. Ahmad Munib e un pianista Mohamed Fouad. In una parte del concerto, Mounib suonerà musica tradizionale egiziana nel “rababa”.

Il ristorante “Villa Cesare” preparerà un’esperienza gastronomica unica per gli ospiti quella sera, in una simbiosi di cucina egiziana e italiana. Il presidente onorario del festival è un’attrice egiziana Tara Emad. Nata da padre egiziano e madre montenegrina, ha iniziato la sua carriera come modella diventando presto uno dei volti più ricercati nelle campagne pubblicitarie e nelle sfilate di moda in Egitto e in Francia. Tara ha abbellito le copertine di molte delle riviste più prestigiose, come Vogue Arabia, Emirates Woman, Enigma, Saiidati e Jamalouki. Nel 2010 ha partecipato al concorso Miss Global Teen in Brasile, dove ha vinto il titolo di prima classificata e Regina d’Africa. Il suo primo ruolo come attrice è stato nella serie TV Al Jamai’a (2011). Tre anni dopo, ha fatto la sua grande occasione, recitando al fianco di una megastar Adel Emam nella sua serie TV Saheb El Saada (2014), che considera uno dei suoi ruoli più importanti fino ad oggi e che gli ha portato grande riconoscimento e popolarità e ha attirato l’attenzione di registi e produttori all’inizio della sua carriera.


Notizia

Daniele Folliero

"Wannabe nerd di Internet. Esperto di musica. Appassionato di birra. Appassionato di cultura pop in generale. Studioso di cibo pluripremiato."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.