Serie A: Inter vince e spera nel miracolo – Cagliari tosta, Genoa retrocesso (Video)

Serie A: L’Inter si è assicurata il 2° posto e matematicamente l’Inter, sperando in un miracolo per vincere il titolo dopo il 3-1 in casa contro il Cagliari – ha segnato Lykogiannis, le cose erano difficili per la squadra sarda del Genoa è retrocessa.

Sapendo che il Milan ha battuto l’Atalanta, l’Inter sa per certo che sta inseguendo un miracolo per essere in testa. La sua prova per la 37a partita al Cagliari, ha avuto successo. Mantieni ogni speranza per la laurea, assicurandoti il ​​2° posto e la matematica.

Per la squadra sarda invece le cose sono difficili per quanto riguarda la “battaglia” per la sopravvivenza. Anche se deve battere il Venezia retrocesso, si aspetta soprattutto che la Salernitana perda in casa contro l’indifferente Udinese.

Il punteggio per i “nerazzurri” apre al 36′. Un cross dalla sinistra e un dinamico colpo di testa di Darmian da distanza ravvicinata portano sullo 0-1.

Il secondo gol degli ospiti è stato segnato al 51′. Lautaro trova spazio e si muove bene dopo palloni profondi e con la sua classe crea l’ideale per lo 0-2.

Il Cagliari ha trovato una meta speranzosa, con Babis Lykogiannis. Il nazionale greco è stato un giocatore chiave nella squadra della Sardegna e ha giocato per tutta la partita. Al 54′, con un bel cross da fuori area, realizza l’1-2.

Le speranze del Cagliari si esauriscono all’84’. Quando ancora una volta Lautaro Martines ha segnato l’1-3, che è stato il risultato finale della partita.

L’Inter ha così raccolto 81 punti e si trova a -2 dal Milan campione in carica. Per vincere il titolo ha fatto un miracolo, visto che ha dovuto battere la Samp a Milano, ma soprattutto i rossoneri hanno dovuto essere battuti alla base dell’indifferente Sassuolo, cosa che sembrava troppo difficile.

Il Cagliari, invece, resta sui 21 punti e si trova a -2 della Salernitana, quindi servirà anche uno storno di dati nell’ultima partita per restare in categoria.

Contestualmente, con questo risultato, si completa la retrocessione del Genoa. La squadra italiana più anziana è la seconda squadra dopo il Venezia a giocare in Serie B nella nuova stagione.

I risultati del 37° programma di gara e i risultati della Serie A sono i seguenti:

Empoli-Salernitana 1-1

Verona-Torino 0-1

Udinese-Spezia 2-3

Roma-Venezia 1-1

Bologna-Sassuolo 1-3

Napoli-Genova 3-0

Milan-Atalanta 2-0

Cagliari-Inter 1-3

Sampdoria-Fiorentina 16/05

Juventus-Lazio 16/05

PUNTEGGIO (in 37 partite)

Milan 83 –Champions League–

Inter 81 –Champions League–

Napoli 76 –Champions League–

Juventus 69-36a. –Champions League–

—————-

Lazio 62-36a.

Roma 60

—————-

Fiorentina 59-36a.

—————-

Atalanta 59

Verona 52

Torino 50

Sassuolo 50

Udinese 44

Bologna 43

Empoli 38

Specifiche 36

Samp 33 -36 bis.

Salernitana 31

—————-

Cagliari 29

Genova 28 –Registrata–

Venezia 26 –Togliti di mezzo–

Ludovico Schiavone

"Analista incredibilmente umile. Giocatore. Organizzatore. Specialista estremo di zombi. Orgoglioso esperto di Twitter. Appassionato introverso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.