Sceneggiatore premio Oscar arrestato in Italia

Lo sceneggiatore premio Oscar Paul Haggis è stato arrestato domenica nel sud Italia con l’accusa di aggressione sessuale e sospetto di lesioni personali a una donna non identificata.

Il regista canadese, riferisce Reuters, ha smentito le accuse.

Haggis è accusato di aver costretto un giovane “partito” (non italiano) a fare sesso a Ostuni, in Italia, secondo i verbali del pubblico ministero della città di Brindisi.

“Secondo la legge italiana, non posso discutere le prove. Inoltre, sono fiducioso che tutte le accuse contro Hagis saranno ritirate”, ha detto l’avvocato di Hagis Priya Chodri in una dichiarazione ai media. Chaudhry ha aggiunto che Haggis era innocente e avrebbe collaborato con le autorità.

Haggis ha scritto la sceneggiatura di “Million Dollar Girl” e ha co-scritto e diretto “Fatal Accident”. Ha vinto l’Oscar per entrambi i film.

Haggis è a Ostuni per tenere diverse masterclass all’Alora Fest, un nuovo evento cinematografico lanciato dalla giornalista italiana Silvia Bizio di Los Angeles e dal critico d’arte spagnolo Sol Costales Dulton. Il festival si terrà ad Ostuni dal 21 giugno al 26 giugno.

Alora Fest ha detto di aver “studiato con orrore e shock alla notizia che Paul Haggis era stato arrestato perché sospettato di violenza”.


Notizia

Daniele Folliero

"Wannabe nerd di Internet. Esperto di musica. Appassionato di birra. Appassionato di cultura pop in generale. Studioso di cibo pluripremiato."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.