Resta il Movimento 5 Stelle: scongiurata la crisi di governo in Italia

Stato: 06.07.2022 16.34

Dopo che il Movimento Cinque Stelle ha criticato le politiche del governo italiano, l’alleanza ha rischiato di crollare. Il partito si è ora impegnato in un’ulteriore cooperazione, ma ha avanzato richieste a cui il primo ministro Draghi deve pensare.

In Italia il Movimento Cinque Stelle ha riconosciuto la responsabilità del governo dopo i litigi interni. Ma ha chiesto un cambiamento politico al premier Mario Draghi.

Il partito ha recentemente criticato le politiche del governo, ad esempio per l’invio di armi in Ucraina e per la distribuzione e l’importo degli aiuti in Italia. Oggi, dunque, l’incontro tra il leader del partito stellare Giuseppe Conte e il presidente del Consiglio Mario Draghi.

Draghi ha bisogno di tempo per pensare

Dopo un incontro con i capi di governo, Conte ha detto che il suo movimento continuerà a partecipare “lealmente e in modo costruttivo”. “Ma vogliamo cambiamenti più grandi”. Questo è contenuto nell’elenco delle richieste che Conte ha presentato al capo del governo. Le tasse sul salario dovrebbero essere ridotte immediatamente e dovrebbero essere garantiti i futuri cosiddetti soldi di cittadinanza. Questa sicurezza di base è considerata il progetto socio-politico di punta del Movimento Cinque Stelle. Secondo Conte, Draghi ha chiesto tempo per ripensarci.

Il Movimento Cinque Stelle è una delle forze più forti nella coalizione multipartitica. Il movimento, guidato da Conte, ha più volte espresso dubbi sull’alleanza. Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha recentemente rassegnato le dimissioni dal Partito Cinque Stelle. Da allora il partito, che ha tre ministri nel gabinetto di Draghi, è in grave crisi e ha perso decine di parlamentari.

Secondo il piano, l’Italia eleggerà un nuovo governo all’inizio del 2023. L’ex capo della BCE Draghi guida la coalizione come politico indipendente dal febbraio 2021. Se l’alleanza andrà in pezzi, il Paese potrebbe affrontare elezioni anticipate.

Calvina Fontana

"Fanatico della cultura pop hardcore. Studente. Comunicatore generale. Zombieaholic. Risolutore di problemi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.