Olympiakos: “Olympiakos senza Atalanta senza attacco… – Sportdog.gr – Notizie sportive | Notizie

Perché ha molte possibilità da non perdere e dove andrà a segno! Super analisi per la squadra italiana, i suoi punti di forza… armi, ma anche punti deboli. Come dovrebbe giocare il Pireo e i piani dei due allenatori.

Olympiacos – Atalanta: Poche ore prima del big match tra le due squadre, sportdog ha contattato Giannis Giannoulas, giornalista che conosce molto bene il calcio italiano, per sapere come sta la squadra di Bergamo.

A chi dovrebbe prestare attenzione l’Olympiakos, quale calciatore non dovrebbe mancare tra i suoi 11 giocatori e quali elementi possono qualificarsi? La risposta è nella seguente intervista.

“Gioco di ritmo Primo Lega “Gasperini ha scommesso molto su questo”

L’Atalanta in generale non era al massimo ma nella partita contro la Juventus ha avuto seri segnali di ripresa. È un gioco di ritmo Primo Lega, cioè contrariamente a quanto siamo abituati a vedere nel campionato italiano. C’è stato un ritmo, una fase, un cambio di direzione, una partita molto bella. L’Atalanta lo ha superato, ha fatto molto bene nella ripresa, ha condotto discretamente, ma alla fine ha pareggiato“, ha detto G. Giannoulas nei suoi primi commenti, su sportdog.

A chi dovrebbe prestare attenzione l’Olympiakos della squadra italiana?

Da quando Zapata è uscito dall’attacco per infortunio, e con Muriel non in ottima forma (cambio fatto prima dei 60 nella partita contro la Juventus), Gasperini ha puntato molto su Boga. Lui è, è veloce, ha uno contro uno. ha ritmo in campo aperto, è un giocatore molto pericoloso, quello a cui prestare attenzione è Marinowski, che contro la Juventus ha fatto un cambio e ha cambiato il gioco dell’Atalanta, è fuoco, è pericoloso con i tiri dalla distanza”.

“Qui i giocatori dell’Atalanta sbagliano – La ristorazione ti smaschererà”

Come pensi che dovrebbe giocare l’Olympiakos?

“Certo che non ha nulla da temere, se resta indietro ed è indifferente ai suoi doveri offensivi perderà. Deve spingere forte, i difensori dell’Atalanta sono inclini a sbagliare”. ed è qui che deve colpire l’Olympiacos. Se sta indietro e resiste, non ha quasi speranza”.

C’è una persona specifica che dovrebbe essere nell’undicesima squadra?

“Masouras e Agibu, che sanno correre e creare su campo aperto, i dati dovrebbero avere un posto nell’11a squadra. Visto che l’Atalanta gioca con un trio in difesa ma anche perché l’Olympiakos ha bisogno di velocità, mi chiedo se la soluzione non sia giusta. Lì deve essere un centravanti da titolare, magari con uno pseudo-nove è meglio.” “L’esperienza di Manolas dall’Italia con gli avversari Bogas aiuterà. Inoltre Manolas ha la velocità per uscire dall’attacco di Bogas”.

Infine, voglio che tu mi dia un commento generale su come vedi le qualifiche?

“In qualificazione gli avrei dato un 60-40 per l’Atalanta, perché quest’anno è molto più pericoloso fuori casa. Non ha mai perso una trasferta, anzi tutti i suoi problemi sono a Bergamo. L’Olympiacos deve scommettere lì, per credere che “le partite in trasferta non sono perse. La prestazione contro la Juventus è stata positiva, nel senso che ha spinto fino alla fine della Juventus e ha recuperato parte della psicologia perduta”.

Segui sportdog.gr su Google News e sii il primo a sapere tutto Notizie sportive

Vedi tutto Notizie sportive dalla Grecia e dal mondo, su sportdog.gr

COMMENTA QUELLO

Ludovico Schiavone

"Analista incredibilmente umile. Giocatore. Organizzatore. Specialista estremo di zombi. Orgoglioso esperto di Twitter. Appassionato introverso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.