Olympiacos: Per il secondo passaggio a Belgrado

L’Olympiacos ospita il Monaco in SEF (19:00) per Gara 2 della serie con l’unico gol e la vittoria per 2-0 che lo porteranno più vicino a Belgrado!

Il primo passo è fatto. All’interno della vivace SEF. L’Olympiakos era in una situazione “selvaggia” nella prima partita della serie contro il Monaco, non lasciando spazio ai monegaschi e vincendo 71-54, portando così l’1-0 nella serie.

Stasera (19:00) Merah Putih è invitata ad esibirsi di nuovo allo stesso modo. Per mostrare nuovamente la stessa immagine nella “fornace” SEF e non lasciare occasioni al Monaco che non ha più spazio dopo la sconfitta dell’andata.

“Siamo una squadra seria, non saremo arroganti. I giocatori contano gli avversari nel gioco. Ci vuole molto impegno nei playoff. Vogliamo avere una percentuale leggermente migliore. Lo combatteremo con la stessa filosofia”, disse George Bartzokas.

Quanto ad Hassan Martin, il tecnico biancorosso ha confermato che la situazione sarebbe stata riesaminata, con la sua partecipazione considerata altamente dubbia anche per Gara 2.

Gli arbitri di gara erano Luigi Lamonica (Italia), Matei Boltauzer (Slovenia) e Gitis Vilius (Lituania).

Seguilo in Google News ed essere il primo a conoscere tutte le novità
Vedi tutte le ultime notizie dalla Grecia e dal mondo, su ingr

Ludovico Schiavone

"Analista incredibilmente umile. Giocatore. Organizzatore. Specialista estremo di zombi. Orgoglioso esperto di Twitter. Appassionato introverso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.