Mosalis per l’epatite acuta: i vaccini esistenti non coprono i bambini

Elias Mosialos, professore di politica sanitaria alla London School of Economics, parla dell’incidenza dell’epatite acuta nei bambini e del decorso della pandemia.

Parlando alla newsletter principale ANT1 e Nikos Hatzinikolaou sull’epatite acuta, Elias Mosialos ha ripetuto che “sebbene non abbiamo nulla di definito, abbiamo casi più sicuri”, spiegando che era più probabile che fosse causata da un adenovirus, ma più probabile che essere causato da un adenovirus. causato da una combinazione”.

L’ARTICOLO CONTINUA DOPO LA PUBBLICITÀ

Inoltre, alla domanda sulla possibilità di un’epatite acuta causata dal vaccino contro il coronavirus, Elias Mosialos lo ha escluso dicendo che “la maggior parte dei bambini malati non è stata vaccinata per il coronavirus”, sottolineando: certo che non provenga da un virus dell’epatite noto e non coperto da vaccini contro l’epatite esistenti.

Epatite acuta nei bambini: allerta UE – Casi da un mese a 16 anni

Cina: Pechino “cammina” per rilevare un possibile focolaio di coronavirus per prevenire la nuova Shanghai

Allo stesso tempo, ha ribadito che i sintomi, come disturbi gastrointestinali e alterazioni delle urine e delle feci, sono un “allarme” per i genitori, chiarendo la possibilità di un trapianto di fegato, che la Grecia non ha, “il nostro Paese è interconnesso. Italia: “Se servirà l’impianto, non ci saranno problemi”.

La nuova mutazione del coronavirus è più contagiosa, secondo Elias Mosialos

“C’è sempre la possibilità che il rilassamento porti a un aumento dei casi”, ha detto alla domanda sulla possibilità di un aumento dei casi dopo l’allentamento della Pasqua, spiegando che le mutazioni dell’O2 e le loro varianti sono molto difficili da trattare.

L’ARTICOLO CONTINUA DOPO LA PUBBLICITÀ

“Impareremo a conviverci, abbiamo antivirali, dobbiamo prendere anche quelli monoclonali e soprattutto vaccinare chi ha più di 60 anni, questo è il problema del nostro Paese”, ha aggiunto spiegando che la nuova mutazione di O, ma anche Two B4 e il nuovo B5 che è apparso nel Regno Unito e in altri paesi non è più irritante, ma più contagioso.

Seguilo su Google News ed essere il primo a conoscere tutte le novità
Vedi tutte le ultime notizie dalla Grecia e dal mondo, su

Ludovico Schiavone

"Analista incredibilmente umile. Giocatore. Organizzatore. Specialista estremo di zombi. Orgoglioso esperto di Twitter. Appassionato introverso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.