Mette la società in primo piano

Nikos Androulakis presenta le sue proposte per lo Stato, con priorità sui bisogni sociali, domani pomeriggio al 3° Congresso del PASOK-Movimento per il cambiamento Unità, riforma, autonomia politica e identità socialdemocratica, frasi chiave del suo intervento Tutti parteciperanno ex presidenti ed ex primi ministri ministro del PASOK e alto rappresentante dell’Europa socialista.

I cittadini, i loro problemi e le loro esigenze sono portati in primo piano dal PASOK-Movimento per il cambiamento, segnalando questo orientamento attraverso lo slogan principale “Società in primo piano”, scelto per il 3° Congresso del partito, che inizierà domani alle 6 del pomeriggio a Tae Stadio Kwon Do di Faliro. Lo staff Charilaou Trikoupi vuole che domani presto assuma un personaggio vivace, come ha detto a “Ef.Syn”. “Vogliamo che questa sia una celebrazione in cui tutti i cittadini progressisti sono invitati”, ha detto.

Inoltre, Nikos Androulakis, che aprirà i lavori con il suo intervento, ha recentemente affermato che le porte della conferenza del primo giorno saranno aperte “a tutti coloro che credono nel Pasok e vogliono battersi per un Partito Democratico forte”. Prima di salire sul palco per il suo discorso inaugurale come presidente del partito in una conferenza, Androulakis passava davanti alla sedia vuota di Fofi Gennimata, in prima fila, lasciando un fiore nella sua memoria.

Secondo i suoi stretti collaboratori, le frasi chiave che metterà in evidenza sono l’unità, il rinnovamento, l’autonomia politica e l’identità socialdemocratica. Attraverso il suo intervento cercherà, in primo luogo, di spiegare cosa intende per caratteristiche politiche e ideologiche delle moderne socialdemocrazie in Grecia e in Europa. In secondo luogo, analizzerà gli assi delle sue proposte su tutte le grandi questioni che riguardano la società, sottolineando il moderno welfare state, le prospettive per i giovani, l’educazione alla salute pubblica, lo sviluppo in termini di giustizia sociale e riduzione delle disuguaglianze. .

In questo modo, ha detto il suo interlocutore, diventeranno più chiare le condizioni per la formazione di un governo con un nucleo socialdemocratico, a cui ha più volte fatto riferimento nei suoi interventi. In terzo luogo, spiegherà la posizione e lo spazio politico di PASOK-KIN.ALL., stabilendo chiaramente i confini del ND, che collocherà a destra e SYRIZA, che chiarirà che non fa parte del potere di socialdemocrazia.

A livello di simbolismo, viene posta particolare enfasi sulla presentazione dell’emblema del partito, la cui essenza è il ritorno del tradizionale sole PASOK con nove raggi. Da un punto di vista individuale, gli sforzi della dirigenza per trasmettere messaggi di solidarietà e simpatia, non solo alla base ma anche ai vertici, sembrano dare i loro frutti, poiché il “dono” dovrebbe essere fatto da tutti gli ex presidenti. e il Primo Ministro in carica, Costas Simitis, che parlerà venerdì, così come George Papandreou ed Evangelos Venizelos (sabato). Con quest’ultimo, il signor Androulakis ha avuto un incontro ieri quattro giorni.

visitatore

I messaggi registrati in video saranno inviati dal primo ministro socialista portoghese Antonio Costa, dall’ex primo ministro italiano Enrico Letta e dalla presidente del Partito socialista laburista spagnolo, Cristina Narbona. Saranno presenti di persona Irache Garcia, Presidente dei Socialisti e Democratici al Parlamento Europeo, e Sergei Stanishev, Presidente del Partito Socialista Europeo.

Gli indirizzi delle parti saranno pronunciati dal segretario ND Pavlos Marinakis, dal portavoce di SYRIZA Nasos Iliopoulos, dal deputato del KKE Christos Katsotis e dal portavoce di MERA25 Michalis Kritharidis. La conferenza si è conclusa domenica con il voto su un nuovo Comitato Centrale che sarà eletto da 4.600 delegati.

Ludovico Schiavone

"Analista incredibilmente umile. Giocatore. Organizzatore. Specialista estremo di zombi. Orgoglioso esperto di Twitter. Appassionato introverso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.