L’Italia vara il pacchetto anti-inflazione da 14,5 miliardi

Lo ha annunciato giovedì sera il premier Mario Draghi. L’approvazione del pacchetto è visto come uno degli ultimi passi compiuti dal premier uscente prima delle elezioni parlamentari anticipate del 25 settembre.

Il pacchetto d’azione si aggiunge ai circa 33 miliardi di euro che il governo di Draghi ha fornito da gennaio per mitigare l’impatto dell’aumento dei costi di elettricità, gas e benzina. Il Consiglio dei Ministri estenderà le misure esistenti per tagliare le bollette dell’elettricità e del gas per le famiglie a basso reddito fino al quarto trimestre di quest’anno.

Bonus 200 euro prorogato

Il governo vuole estendere il bonus di 200 euro pagato a luglio agli italiani a basso e medio reddito ai lavoratori che finora non lo hanno percepito. La riduzione della tassa sul gas che doveva scadere il 21 agosto sarà prorogata al 20 settembre. Roma sta anche valutando la possibilità di vietare alle società energetiche di apportare modifiche unilaterali ai contratti di fornitura di elettricità e gas per uso domestico fino a ottobre.

Per sostenere il potere d’acquisto degli anziani, il governo spingerà per un aumento del due per cento dei fondi pensione previsto nel 2023 fino al quarto trimestre del 2022. Questa mossa costerà all’erario dello Stato circa 2,4 miliardi di euro. Con entrate fiscali migliori del previsto, il finanziamento del pacchetto non aumenterà l’obiettivo del governo di un disavanzo pubblico del 5,6% del prodotto interno lordo (PIL).

Investimento di miliardi in acciaieria

Il governo prevede inoltre di investire fino a 1 miliardo di euro nell’acciaieria Ilva, una delle più grandi d’Europa, per far fronte all’aumento dei prezzi dell’energia. I fondi a sostegno del turismo saranno aumentati di 10 milioni di euro nel 2022-2020.

“Il pacchetto di misure adottato oggi è di proporzioni straordinarie. È stato concordato con le parti sociali e con i partiti di maggioranza e opposizione e sosterrà l’Italia in questa fase”, ha affermato il presidente del Consiglio Draghi.

Calvina Fontana

"Fanatico della cultura pop hardcore. Studente. Comunicatore generale. Zombieaholic. Risolutore di problemi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.