La Germania è sfuggita al peggio dell’Italia… ragazzi



https://freegossip.gr/

Non solo il compito della Germania contro l’Italia a Bologna non è stato facile, ma la squadra di Hannie Flick è stata subito minacciata di sconfitta, qualificandosi infine con un pareggio e un pareggio per 1-1.
La squadra di ricostruzione di Roberto Mancini ha utilizzato molti giovani (Fratzi, Scamaka, Gnodo, Pompega, Cancellieri, Ritchie), ma si è rivelata difficile per i tedeschi che erano chiaramente più esperti e alla fine sono andati più vicini alla vittoria che li ha ringraziati per il entusiasmo che hanno mostrato in campo “Renato Dal ‘Ara”.
La partita non ha avuto un ritmo molto buono e nel primo tempo si sono registrate due buone fasi, una per squadra. Al 35′ Skamaka spara un tiro potente da fuori area, con la palla che colpisce le radici della traversa, con la Germania che risponde al 38′ con un tiro alto di Gnabri.
Gli azzurri hanno avuto altri due bei momenti con Skamakas (47′) e Politano (55′) e finalmente hanno trovato il primo gol, quando al 70′ Gnodo ha consegnato il pallone a Pellegrini con grande energia e ha aperto le marcature a porta vuota. punto.
La Germania però “ha risposto” subito e da una lunga fase Kimich ha segnato l’1-1 finale al 73′.

Prima partita del terzo girone LEAGUE A:
Sabato 4 giugno
Ungheria-Inghilterra 1-0 (66′ penny Sobozlay)
Italia-Germania 1-1 (70 Pellegrini – 73 Kimich)
Valutazione
1.Ungheria 3 (1-0) 2.Germania 1 (1-1) 3.Italia 1 (1-1) 4.Inghilterra 0 (0-1)
Giovedì 7 giugno
Tedesco-Inglese 21:45 Italiano-Ungherese 21:45
notizia.

https://freegossip.gr/




Ludovico Schiavone

"Analista incredibilmente umile. Giocatore. Organizzatore. Specialista estremo di zombi. Orgoglioso esperto di Twitter. Appassionato introverso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.