Kaliningrad: la Russia si vendica con la Lituania, gli hacker attaccano le autorità e le aziende lituane

Le istituzioni e le aziende statali e private lituane sono state oggi colpite da intensi attacchi informatici. Riferendosi all’Autorità nazionale per la sicurezza informatica lituana (NKSC), i media lituani hanno riferito. Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Reuters, un gruppo di hacker filo-russo, Killnet, ha successivamente rivendicato la responsabilità dell’attacco informatico, che si diceva fosse una rappresaglia per le restrizioni della Lituania sul trasporto di merci nell’enclave di Kaliningrad.

Diversi siti lituani sono stati attualmente colpiti dai cosiddetti attacchi DDoS, in cui gli aggressori cercano di inondare un sito con un gran numero di accessi a un sito Web contemporaneamente tramite più computer. “È molto probabile che nei prossimi giorni continueranno attacchi di uguale o maggiore intensità, in particolare nei settori dei trasporti, dell’energia o della finanza”. ha affermato l’NKSC in una nota.

La scorsa settimana, la Lituania ha vietato il trasporto di merci nella regione russa di Kaliningrad sul Mar Baltico. soggetto alle sanzioni dell’UE. 27 ha introdotto diversi pacchetti di sanzioni contro la Russia in risposta all’invasione dell’Ucraina del 24 febbraio. Pertanto, Mosca ha promesso a Vilnius una risposta rapida e “pratica” all’inizio di questa settimana.

Il gruppo Killnet, che fin dall’inizio dell’invasione russa dell’Ucraina hanno inoltre effettuato attacchi informatici contro siti web italiani, rumeni o cechi. Secondo Reuters, gli hacker affermano che continueranno gli attacchi alla Lituania fino a quando il paese baltico non rimuoverà le restrizioni sul trasporto di merci a Kaliningrad.


Il presidente indonesiano Yoko Widodo terrà colloqui giovedì a Mosca, dove partirà dall’Ucraina. Secondo l’Afp, sarà il primo leader asiatico a visitare i due paesi in guerra dallo scoppio della guerra. Anche il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha accettato l’invito a partecipare al vertice. Risponde che almeno parteciperà alla videoconferenza.


Il sindaco di Severodonetsk, Oleksandr Strjuk, ha affermato che la Russia ora sta occupando le case e gli appartamenti delle persone costrette a fuggire dalla città.


Il Guardian ha avvertito che la Russia espellerà 8 diplomatici greci, che ora hanno 8 giorni per lasciare il Paese.

Vedi tutto in linea

Xaviera Spina

"Creatore di guai. Affamato di birra. Appassionato di caffè. Imprenditore incurabile. Secchione di viaggio."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.