Italia: Mitsotakis – Draghi chiede un tetto ai prezzi all’ingrosso del gas naturale

Il Presidente del Consiglio ha inoltre informato il suo omologo italiano sugli sviluppi nel Mediterraneo orientale e sull’aggressione della Turchia.

primo ministro Kyriakos Mitsotakis incontro stasera con il Presidente del Consiglio dei Ministri d’Italia Mario Draghia Palazzo Chigi in Roma.

Durante una cena di lavoro di due ore nel quadro del vertice UE-Balcani occidentali e del Consiglio d’Europa (23 e 24 giugno), i due leader hanno discusso delle sfide paneuropee che ciò ha posto. Invasione russa dell’Ucrainasoprattutto nei settori dell’approvvigionamento energetico e alimentare, e ha sottolineato la necessità di implementare soluzioni a livello europeo.

Draghi ha raccontato a Kyriakos Mitsotakis della sua recente visita a Kiev e ha discusso i modi per far fronte agli effetti della guerra, al prezzo dell’energia e alla necessità di liberarsi dai combustibili fossili russi. Hanno anche accettato di sollevare la questione della necessità di fissare un limite massimo ai loro prezzi all’ingrosso gas naturale.

È stata anche discussa la proposta della Commissione europea di concedere lo status di candidato all’Ucraina, nonché la prospettiva più ampia di espansione dell’UE.

Il Primo Ministro ribadisce il sostegno della Grecia a Corso europeo di ucraino. Ha inoltre sottolineato la necessità di inviare un messaggio chiaro e positivo per la prospettiva di adesione e sostegno dai Balcani occidentali, ribadendo l’iniziativa di rilanciare il processo delineata al recente Summit del processo di cooperazione dell’Europa sudorientale a Salonicco, dove ha proposto i Balcani occidentali fino al 2033.

Il Presidente del Consiglio ha informato il suo omologo italiano sugli ultimi sviluppi nel Mediterraneo orientale e in merito Aggressione turca.

Per quanto riguarda la Libia, Draghi e Mitsotakis hanno esaminato le modalità per riavviare il processo politico e hanno invitato tutte le parti coinvolte a evitare l’uso della forza.

L’incontro ha anche passato in rassegna le relazioni bilaterali, che sono a un livello eccellente, ha preso atto della partecipazione dei due paesi a schemi regionali come MED9 e iniziative come il Vertice dell’energia meridionale, e ha convenuto che c’è spazio per un ulteriore approfondimento tra di loro. .

Guarda anche: Macron: Chiamare le parti alla responsabilità e all’unità

Ludovico Schiavone

"Analista incredibilmente umile. Giocatore. Organizzatore. Specialista estremo di zombi. Orgoglioso esperto di Twitter. Appassionato introverso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.