Italia: il centrosinistra non partecipa alle votazioni per il presidente della Nuova Repubblica

Il centrosinistra italiano, i Cinque Stelle e la Sinistra italiana, non hanno finora partecipato con parlamentari e senatori al quinto scrutinio per l’elezione del nuovo Presidente della Repubblica, attualmente in corso. Quando i rappresentanti eletti di questi poteri politici saranno nuovamente chiamati ad esercitare il loro diritto di voto, prima che la procedura sia conclusa, voteranno per l’astensione.

Le tre forze politiche del fronte progressista hanno sottolineato che “il centrodestra continua a gestire in modo irresponsabile questo importante processo democratico e costituzionale, l’elezione presidenziale della repubblica”.

Mosaico per l’epatite nei bambini: la causa più probabile è l’adenovirus

Va tenuto presente che la fazione conservatrice italiana oggi ha deciso di eleggere l’attuale Presidente del Senato Elisabetta Caselati e che Silvio Berlusconi ha espresso il suo sostegno a questa scelta.

Nel frattempo, è stato deciso che alle 5 di questo pomeriggio (ora locale, 18:00 ora greca) si terrà una seconda votazione per trovare una soluzione ampiamente accettata.

Fonte:

Provocatorio Erdogan: la Grecia annega i rifugiati mentre noi li salviamo

Seguire in Google News ed essere il primo a conoscere tutte le novità

Ludovico Schiavone

"Analista incredibilmente umile. Giocatore. Organizzatore. Specialista estremo di zombi. Orgoglioso esperto di Twitter. Appassionato introverso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.