Il supporto dei pazienti dall’Ucraina è molto importante

Gli ospedali di 11 paesi europei hanno curato persone che hanno lasciato l’Ucraina e hanno bisogno di cure.

Secondo la dichiarazione della Commissione, l’UE ha coordinato l’evacuazione di quasi 200 persone attraverso il meccanismo di protezione civile dell’UE in 11 paesi europei (Germania, Irlanda, Italia, Norvegia, Danimarca, Svezia, Romania, Lussemburgo, Belgio, Spagna e Portogallo) Polonia , Slovacchia, Moldova, ma anche Ucraina, per l’assistenza al trasporto di pazienti che necessitano di cure mediche.

“Sostenere i pazienti dall’Ucraina e ridurre la pressione sui sistemi sanitari degli Stati membri in prima linea è molto importante.

“Quasi 200 persone bisognose di assistenza sanitaria e mentale sono state trasferite”, ha affermato in un post su Twitter il commissario per la Salute e la sicurezza alimentare Stella Kyriakidou.

Questo sforzo è stato sostenuto dal primo aereo di evacuazione medica rescEU per aiutare il trasporto di pazienti ucraini. L’aereo è finanziato dall’UE e guidato dalla Norvegia, uno stato parte del meccanismo di protezione civile dell’UE. Hanno un bisogno maggiore”.

Fonte: -ΜΠΕ

Ludovico Schiavone

"Analista incredibilmente umile. Giocatore. Organizzatore. Specialista estremo di zombi. Orgoglioso esperto di Twitter. Appassionato introverso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.