Il Panathinaikos sta guardando Mitoglou! – Tutto verde

L’allenatore della Nuova Zelanda di Peyton Siva, Dan Samir, ha parlato delle caratteristiche di gioco e del profilo di spicco del portiere americano “Six”.

Se non vuoi perdere un momento del Panathinaikos, SEGUICI “Ola Prasina” su Google News e sii il primo a conoscere tutte le novità “verdi”!

Dettagli di ciò che ha menzionato su “sportday.gr”:

«Quando ho saputo dell’interesse del Panathinaikos, ho immediatamente parlato con Peyton. Mi ha detto che tutto è successo molto rapidamente in due giorni. Ha ricevuto una chiamata per andare al Panathinaikos. Lui stesso mi ha detto “allenatore, ho una proposta e andrò al Panathinaikos”. Sono davvero contento della sua decisione e la considero un passo importante per la squadra. Perché Peyton Siva è un giocatore di squadra. Se vuoi andare in guerra, porterai con te Peyton Shiva.

È un giocatore straordinario e un grande personaggio. Dà sempre il 100% della sua forza. È un leader. Abbiamo avuto condizioni difficili perché dovevamo trasferirci in Australia e giocare tutte le trasferte. Quindi siamo stati in hotel per tutto questo tempo. Attraverso tali situazioni, capisci anche il carattere dei tuoi giocatori. Sinceramente lo amo come giocatore e come persona. Ha energia positiva, ottimismo e una persona che parlerà con i suoi compagni di squadra. Questo li incoraggerà. Ovviamente all’inizio ha perso sette partite per un infortunio muscolare, ma non era niente di grave. Perché gioca duro e con cuore e dà il massimo per terra. Quindi ha bisogno di una corretta gestione. Questo è ciò che facciamo con il personale medico. Perché voleva andare oltre i suoi limiti.

Funziona bene ed è in ottime condizioni fisiche. È lo stesso giocatore che ha giocato all’Alba. Un playmaker che viene visto per la prima volta passare, per aiutare attraverso il sistema della squadra. Avrebbe preso l’iniziativa nel segnare gol, ma non era il suo primo gol. Ha il ritmo per far girare la sua squadra e lo fa anche nella nostra. Lo uso in posizione “1”, ma anche in posizione “2” con più protezioni. Può aiutare e schierare giocatori come Makon e Nedovic, ma può anche sfamare Papagiannis nel pick-and-roll. È un giocatore che ascolta sempre e si comporta in modo intelligente in campo fornendo soluzioni in campo aperto. Perché ha un modo per sopprimere l’avversario e di conseguenza offrire punti facili. Non ha bisogno di tempo per adattarsi e presto si unirà al Panathinaikos per aiutarlo».


“All Green” acquisisce Viber Channel! Clicca QUI, entra nella community e sii il primo a ricevere le notizie “Trifyllio” sul tuo telefonino dal sito di tutto il Panathinaikos.

Leggi di più…

Ludovico Schiavone

"Analista incredibilmente umile. Giocatore. Organizzatore. Specialista estremo di zombi. Orgoglioso esperto di Twitter. Appassionato introverso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.