Il fatto che Mejdr abbia 100.000 follower è anche di interesse per Sparta, può comunicare attraverso questo canale, afferma

2 ore fa, 06.06.2022 21:07
Robert Rohal
foto: AC Sparta Praga
Lega ceca

L’ex Kristen Pavel Mare, che ha lavorato al Letná in due fasi diverse, non considera il ritorno di Jan Mejdr nella metropoli come una brutta mossa.

Tutto questo, nonostante il fatto che l’ex compagno di squadra Schick, Sáček o Staňek negli Spartan juniors all’età di ventisette anni avesse giocato solo una stagione di major league per suo conto…

“Ha dimostrato di essere in grado di giocare partite difficili contro squadre forti. È un giocatore onesto, con carattere e un gran lavoratore”. L’ex rappresentante ceco, le cui parole sono state offerte dal sito sport.cz, ha elogiato il primo rafforzamento dell’estate degli spartani.

Inoltre, Mejdr può candidarsi al suo nuovo datore di lavoro in termini di attività di marketing. Nel tempo libero, il combattente Exhratec si dedica all’influenza e alla sua Account YouTube della strega hanno 105.000 iscritti, un numero non da poco…

“Forse darò un’occhiata. Il fatto che abbia 100.000 follower è anche interessante per Sparta, può comunicare attraverso quel canale”, ha aggiunto il quarantaseienne internazionale di sport.cz, che ha anche trascorso diverse stagioni allo Zenit Petrorhad, in Russia.

A proposito, anche il padre di Mare è stato addestrato dal padre di Jan Mejdr.

Ad essere onesti, il ritorno di AC e Inter ai vertici del calcio italiano ora darà loro di più che se la Juventus vincesse ancora, ha detto Nedvěd.

Fonte: sport.cz

Xaviera Spina

"Creatore di guai. Affamato di birra. Appassionato di caffè. Imprenditore incurabile. Secchione di viaggio."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.