I ministri ceco e italiano concordano sulla necessità che l’Ue venga invasa nei Balcani

I ministri hanno parlato di questioni bilaterali, dell’attuale situazione in Ucraina e dell’imminente presidenza della Repubblica ceca al Consiglio dell’Unione europea. Hanno anche firmato un memorandum di cooperazione e consultazione strutturata.

“Ho comunicato al ministro Di Mai la priorità della presidenza del nostro Consiglio Ue. Siamo d’accordo sul continuo sostegno dell’Ucraina, sulla necessità di sanzioni alla Russia e quindi sul sostegno degli sforzi congiunti dei paesi dei Balcani occidentali”, ha detto il ministro Lipavsk.

Il ministro ha parlato principalmente delle attuali questioni di politica estera, come l’aggressione della Russia in Ucraina e altri circoli dell’UE. I due ministri hanno convenuto che la Repubblica Ceca e l’Italia assumeranno la stessa posizione dell’aggressivo allevamento russo e continueranno a cooperare nel fornire assistenza materiale, militare e umanitaria all’Ucraina.

I ministri hanno così concordato sulla questione della nascita dell’Unione Europea per i paesi dei Balcani occidentali, che dovrebbe rimanere al centro dell’attenzione per la stabilità della regione. I ministri hanno parlato anche di migrazione e hanno inventato relazioni energetiche in Russia.
Durante l’incontro, i ministri si sono concentrati sullo sviluppo del commercio e sull’ampliamento della cooperazione nei settori degli investimenti e della cultura. “Itlie è uno dei nostri partner più importanti nell’Unione Europea e nella NATO ed è il nostro più grande partner commerciale”, Ministro Jan Lipavsk.

Il principale argomento di discussione è stata la cooperazione tra la Repubblica Ceca e l’Italia per garantire la sicurezza energetica dell’UE. La firma del Memorandum di cooperazione e consultazioni strutturate riflette il livello di cooperazione e le frequenti informazioni sotto forma di consultazioni regolari tra i due paesi.

La prima visita del Ministro Di Maia all’ufficio di Praga illustra gli ottimi rapporti tra l’Italia e la Repubblica Ceca. Itlie è uno dei partner più stretti di R non solo nell’Unione Europea ma anche nella NATO.

I ministri ceco e italiano concordano sulla necessità che l’Ue venga invasa nei Balcani

I ministri ceco e italiano concordano sulla necessità che l’Ue venga invasa nei Balcani

I ministri ceco e italiano concordano sulla necessità che l’Ue venga invasa nei Balcani

Xaviera Spina

"Creatore di guai. Affamato di birra. Appassionato di caffè. Imprenditore incurabile. Secchione di viaggio."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.