Fuga verso la Riviera italiana e l’Adriatico settentrionale

Il fascino di una serie drammatica dell’epoca con elementi di lusso che ritrae vite passate è innegabile. Oltre ai personaggi, ai costumi stravaganti e ai colpi di scena, questo tipo di serie è anche divertente per il pubblico, in quanto offre il modo perfetto e stimolante per scappare e vagare.

Serie britannica”Hotel Portofino » La società di produzione cinematografica e televisiva londinese Eagle Eye, che andrà in onda negli Stati Uniti su PBS il 19 giugno, è un ottimo esempio.

La serie di sei episodi si svolge in un fantastico hotel a La località balneare di Portofino sulla Riviera Ligure. La trama segue le vite della famiglia Ainsworth che si trasferisce dall’Inghilterra per aprire un hotel di lusso sulla costa italiana negli anni ’20 in cerca di un nuovo inizio.

Mentre la serie affronta questioni come l’ascesa del nazismo in Italia e dopo la prima guerra mondiale, è anche l’inno nazionale in Italia e l’influenza liberatoria della cultura attraente del paese sui personaggi della serie. Girata sia a Portofino che a Opatija, sulla costa settentrionale dell’Adriatico croato, questa serie drammatica include molte riprese interessanti di entrambe le destinazioni.

Ad esempio, gli spettatori vedono il faro di Portofino arroccato sul bordo di una scogliera a picco sul Mar Mediterraneo, la chiesa del XII secolo nel cuore della città e la sua piazza centrale, Piazza Martiri Dell’Olivetta.

“Tutti questi luoghi belli e molto incantevoli, famosi in tutto il mondo, sono anche luoghi in cui noi, la gente del posto, vogliamo essere nei fine settimana e celebrare feste, matrimoni, ecc.” ha detto il produttore esecutivo della serie Walter Yutsolino in Travel + Recreation.

Yutsolino, cresciuto vicino a Genova, ha aggiunto che quando ha iniziato a lavorare alla serie ha pensato subito di girare a Portofino, visto che la città ha “Un aspetto molto specifico che è molto difficile da riprodurre”.

“Pieno di mistero, intrighi e romanticismo, l’Hotel Portofino è il biglietto perfetto per quest’estate, che consente agli spettatori di godersi una lussuosa vacanza estiva sulla Riviera Ligure” ha affermato Andre Downing, Presidente di PBS Distribution.

In collaborazione con una società di produzione croata, è stata scelta la città di Opatija, che ricorda da vicino la costa intorno a Portofino, anche le sue case e lo stile architettonico, spiega Matt Baker, sceneggiatore e creatore della serie. Si tratta di un moderno resort che un tempo era una destinazione estiva per i sovrani dell’impero austro-ungarico. Questa ripresa dell’interno dell’hotel è stata girata in una villa sul lungomare della città croata con vista sul mare.

Il secondo ciclo della serie sarà girato ancora ad Abbazia, ma anche nelle città di Fiume, Lovran e Zagabria.

© Fonte: -ΜΠΕ

Ludovico Schiavone

"Analista incredibilmente umile. Giocatore. Organizzatore. Specialista estremo di zombi. Orgoglioso esperto di Twitter. Appassionato introverso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.