Betis vincitore della Coppa di Spagna, Valencia 5-4 ai rigori – Highlights (VIDEO)

In un’emozionante finale, il Betis ha battuto 5-4 ai rigori il Valencia, vincendo la terza Copa Del Rey della sua storia.

Giocando sostanzialmente in casa (la finale si è giocata allo Stadio Olimpico di Siviglia), i “betikos” passano in vantaggio all’11’ con Borja Iglesias, con i “pipistrelli” che pareggiano al 30′ con Hugo Douros.

Nel resto della stagione regolare, il Betis ha segnato due gol, ma la partita alla fine è andata ai tempi supplementari, con entrambi gli avversari incapaci di prendere il comando.

Ai calci di rigore, Yunus Moussa è stato fatale per il Valencia e Juan Miranda è stato l'”eroe” del Siviglia (entrambi sono andati ai tempi supplementari ai rigori).

La forma del gioco era Joaquin, 40 anni, in lacrime dopo la fine della partita importante, facendo coppia con il trofeo nella sua ultima stagione in campo. Infatti, è l’unico giocatore nella storia del Betis a vincere due titoli con questa maglia.

Vuoi rimanere aggiornato sugli ultimi sviluppi?

Leggi tutte le ultime notizie da Salonicco e dalla Grecia, come succede.

A proposito di editorialisti .

Si è laureato nel 2004 presso il Dipartimento di Giornalismo e Mass Media dell’Università Aristotele di Salonicco, aspira a perseguire il suo grande sogno, il giornalismo. La fortuna li ha portati in modo che per la maggior parte della sua carriera sia stato coinvolto nel giornalismo sportivo. Su giornali, radio e siti web. “Northern Sports”, “Sports News”, Betarades.gr, Premierleague.gr, AN 98.7 FM, Arena FM 89.4, Fair Play 96.1 FM, Flash Radio hanno messo insieme un puzzle. Negli ultimi due anni ha deciso di fare una svolta di 180 gradi, passando dallo sport al giornalismo di cronaca, per conto di Politic.gr. Ora, dal cuore di Thessnews, unirà i due… Con divertimento, appetito e responsabilità.

Ludovico Schiavone

"Analista incredibilmente umile. Giocatore. Organizzatore. Specialista estremo di zombi. Orgoglioso esperto di Twitter. Appassionato introverso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.